tricolore-25-aprile_shutterstock_1802009

Marzo 2020

Affrontare il problema

Newsletter n. 8
Marzo 2020
TUTTI a CASA!
Abbiamo chiuso il mese di Febbraio con il cuore triste per la morte
prematura del nostro socio e amico Giorgo Groppo e con impressi in
mente i ricordi della sua storia rotariana, da non dimenticare!
Ora viviamo questo difficile mese di Marzo in un’atmosfera di emergenza
non solo sanitaria ed economica, ma anche sociale e psicologica.
Il nostro intenso programma è sospeso: non ci possiamo incontrare.
Ma il Web, oggi prezioso più che mai, ci viene in aiuto e noi possiamo
tenerci in contatto, condividere pensieri e raccontare come stiamo
vivendo questo momento grave e oscuro, la più grande sfida dal dopoguerra in avanti.
Ci fermiamo, siamo ragionevoli: la responsabilità di ciascuno sostiene la libertà di tutti.
E intanto incominciamo a riflettere sul nostro stile di vita, sul nostro sviluppo così complesso e
fragile: è arrivato il tempo di rinforzare il senso della comunità, di essere generosi e creativi
per un futuro sostenibile per tutti, basato su consapevolezza e solidarietà. Ideali rotariani!
Le riunioni programmate sono rinviate a date da destinarsi, a partire dalla conviviale per
l’assegnazione delle nostre Borse di studio organizzata
al Ristorante didattico Velso Mucci, con 55 prenotazioni e lo chef Francesco Oberto di Cherasco.
Nell’attesa, anticipiamo con piacere i nomi degli studenti, segnalati dalle scuole per merito:
- Benedetta CONTERNO, Liceo Classico G.B. Gandino
- Marco TEMPESTI, Liceo Scientifico G. Giolitti
- Lisa AMBROGIO, Liceo Linguistico G. Giolitti
- Elisa ABRATE, Istituto E. Guala – indirizzo Amm.ne Finanza Marketing
- Victor LAINO, Istituto E. Guala – indirizzo Turistico
- Gabriele PERLO, Istituto V. Mucci – indirizzo Grafico
- Annalisa PIACENZA, Istituto V. Mucci – indirizzo Alberghiero.
Così, sono rinviati anche tutti gli altri incontri del mese:
il Convegno distrettuale di GE su Rotary, Istituzioni e Territorio;
la Riunione dei Direttivi congiunti a.r. 2019-2020 e a.r. 2020-2021;
la Relazione di Silvano Melissano sull’antico legame Uomo-Orto-Natura;
la Conferenza aperta alla cittadinanza, organizzata insieme con l’Amm.ne Com.le su:
La rappresentazione della donna e la rivoluzione dei personaggi femminili nel mondo digitale
Relatore: Alessandro Avataneo della Scuola Holden di Torino.
Non appena sarà possibile, realizzeremo questi incontri: intanto rispettiamo le disposizioni.
Nessuno si salva da solo: dobbiamo ricostruire insieme!
Margherita
Sabato 8 Febbraio – Seminario a Genova della Rotary Foundation e sovvenzioni
Partecipano il presidente incoming Alberto Bielli e l’assistente del governatore Federico Dellarossa.
A proposito, ricordiamo che il nostro Club aveva presentato alla R.F. nel maggio dello scorso anno
il suo progetto “Pane per i tuoi denti” chiedendone il finanziamento; ma non risultò fra i nove
selezionati. Ha ricevuto ora (Febbraio 2020) la somma di 1000 euro dal bilancio del Distretto, con
la promessa di un’ulteriore integrazione in caso di disponibilità di fondi.
Giovedì 13 Febbraio – Relazione di Pietro Galluzzo sul tema
Come mantenere in efficienza il nostro cervello con l’enigmistica classica
Mente acuta, vasta cultura, linguaggio nitido e sottile ironia, l’ingegnere meccanico Piero Galluzzo,
nonché tenore e melomane, rapisce la nostra attenzione per oltre un’ora, stimola, allena e rallegra il
cervello: logica, memoria e intuito.
Siamo presenti in trenta, compresi i due giovani del “nostro” Rotaract, Luca Gallo e Giorgio
Montalbano, il rotariano torinese in visita Guglielmo Morra e gli ospiti dei soci Ilaria, Laura, Nica,
Benedetto, i coniugi Nicoletta e Antonio Crivaro e la consorte del relatore Emanuela Salsotto.
L’ingegnere Galluzzo, che nella sua vita lavorativa ricoprì sempre incarichi direzionali di primo
livello e depositò brevetti, coltivando nel contempo la sua passione per l’enigmistica classica sino a
diventarne un illustre autore, ci porta nel mondo raffinato delle parole che si trasformano, si
frammentano, si legano, si mescolano a segni e disegni, comunicano in modo ora chiaro ora
ambiguo, trascolorano.
C’è fermento, c’è partecipazione tra i presenti: ci piace assaporare l’arte di giocare con le parole,
usare le parole a doppio senso, che cambiano di significato in modo sorprendente e con pizzico di
umorismo.
Così apprendiamo che “ingrassare” si trasforma, secondo il diagramma numerico dato (5 5 5 4),
nella frase bisenso “farsi largo nella vita”; che la minuziosa descrizione del “cucchiaino” come un
“mezzo minuto di raccoglimento” (5 6 2 13) ci fa pensare nel contempo a una frettolosa riflessione
interiore; che la “piovra” (sulla base dei numeri dati 9 e 8) è, certamente, un “polpaccio sinistro”
perché brutto e cattivo (ricordiamo la miniserie televisiva), ma esprime anche ... un punto della
gamba sinistra, ove magari abbiamo subìto un colpo o avuto un crampo.
E così via fra indovinelli, anagrammi, rebus, crittografie… sino alla gustosa conviviale e
all’anagramma finale, dedicato dal relatore, fra un bicchiere di Barbera e l’altro, alla nostra Irene
Bottero = botti erronee. Che ne dite? Quasi un controsenso per la segretaria di un Club che ha la
sede proprio su una cantina dove le botti contengono vino sincero!
Mercoledì 19 Febbraio – La tradizionale Conviviale di Carnevale autogestita viene annullata:
il Club è in lutto per la morte del nostro socio Giorgio Groppo, presidente del Club nell’a.r.
2008/2009 e governatore del Distretto 2032 nell’a.r. 2014-2015.
Giovedì 27 Febbraio – La relazione del socio Nino Dutto sul tema Povertà: una vergognosa e
triste realtà, in ottemperanza all’Ordinanza regionale in merito all’emergenza Coronavirus,
viene rinviata.
Margherita Testa